A Venezia

Insieme a me a Venezia

saprò farti ascoltare

il rumore del silenzio

Rotto a tratti instabili

dal variegato vociame

di viaggiatori esausti

Ti farò sorridere

alle lucine preziose

di pizzerie cinesi

E rideremo del niente

fra i rossi del Tiziano

e il macchiato terrazzo veneziano,

tremolante

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...